Il Centro Studi CADAS onlus – Centro Analisi Documentale ASSORAIDER, nasce dall’idea e dalla volontà di 17 soci fondatori, tutti scout dell’ASSORAIDER.

Scopo del Centro Studi è capitalizzare l’esperienza scout maturata negli anni e metterla a disposizione del movimento. La cura del patrimonio materiale e immateriale, di esperienze, documenti storici e buone prassi accumulati negli anni dall’ASSORAIDER – Associazione Italiana di Scautismo Raider, necessita di essere preservato, ordinato e condiviso, per evitare che venga disperso e dimenticato.
Ancor di più il patrimonio immateriale di esperienze e valori, legati al “saper fare” può essere utilizzato per proporre una visione Raideristica dello scautismo capace di dialogare pienamente con la società civile, e con tutti gli ambiti a noi più prossimi, come quelli legati ai giovani, all’istruzione e più in generale con le discipline che si occupano di educazione alle scelte e alla costruzione di una società sana, in cui tutti si possano riconoscere.

Le attività del centro studi saranno organizzate in progetti, di durata variabile in base agli obiettivi prefissati, a tali progetti lavoreranno gruppi di volontari scelti per le loro competenze che si avvarranno di esperti e collaboratori, secondo una metodologia Raider che contraddistingue il nostro essere scout.